Centro estivo 2020 Giovanni XXIII

Chissà che capolavori creerà il nostro Pittore usando delle meravigliose bolle di colore!
E con grande gioia il Centro Estivo 2020 della Giovanni XXIII ha avuto inizio!!!!

bolle

Le regole e le direttive conseguenti al contrasto del Covid19 ci hanno creato un po’ di rallentamenti…e non solo, ma non ci hanno fermato! Nuove regole, nuovi modi di stare assieme, nuova organizzazione degli spazi…ma comunque sempre tanta gioia ed emozioni nel riaprire le porte della scuola e riaccogliere i bambini!

E proprio i più piccoli ci hanno dimostrato l’importanza e il valore di offrire loro questa opportunità dopo così tanto tempo lontani.

La riaccoglienza è avvenuta serenamente e i bambini hanno affrontato con molta positività il distacco dai genitori (sorprendendoci non poco!!!).

Seguendo le indicazioni organizzative ministeriali e del Comitato Tecnico Scientifico, sono stati formati piccolissimi gruppi di bambini il più possibile omogenei d’età. Questo ha permesso di proporre loro attività maggiormente adeguate al loro momento evolutivo e ai loro interessi.

I bambini, che non smettono mai di meravigliarci, si sono rivelati molto attenti e comprensivi rispetto alle regole igieniche ed organizzative. Riescono a vivere serenamente gli spazi a loro destinati, si sono identificati in brevissimo tempo nel loro gruppo di appartenenza e hanno interiorizzato i percorsi e gli spazi contrassegnati con i loro colori.

La circoscrizione degli spazi, che pe un adulto può sembrare una situazione restrittiva e limitate in senso negativo, al bambino offre invece la possibilità di una rassicurante sicurezza. Inoltre adesso è importante che ogni bambino possa vivere il “suo spazio”, che ha diritto di essere rispettato dall’altro.

Abbiamo scelto di proporre ai bambini attività che offrissero loro momenti di liberà espressività attraverso non solo il classico uso del colore, ma anche attraverso materiali e tecniche espressive differenti.

Torna su