Chi siamo

La Scuola dell’Infanzia Giovanni XIII è una struttura educativa a Novate Milanese, adiacente al capoluogo lombardo.

art-child-colored-pencils-1322611

La Scuola dell’Infanzia Giovanni XXIII, è una libera associazione di diritto privato senza scopo di lucro, nata nel  1910 dalla pressante domanda delle famiglie di un aiuto concreto per l’assistenza degli allora numerosi bambini.

La risposta è stata corale: Comune, Benefattori, Associazioni e particolarmente la popolazione novatese hanno partecipato con contributi finanziari e con prestazioni d’opera alla costruzione dell’allora Asilo. Oggi, dopo più di 100 anni continua la sua funzione nel tempo come luogo di formazione per i bambini. La Scuola dell’Infanzia Giovanni XXIII è una scuola paritaria legalmente riconosciuta con decreto n° 488/3021 del Ministero della Pubblica Istruzione. Fin dal principio, è stata una scuola di ispirazione cristiana: a dirigerla sono state chiamate le suore di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, ordine che ha come specifico obiettivo l’accoglienza dei bambini più bisognosi. A partire dal 2014 la Scuola non è più affidata alle Suore ma mantiene lo stesso spirito e le stesse linee guida.

Gli organi statutari della scuola sono:

  • L’Assemblea generale dei soci
  • Il Consiglio di Amministrazione, composto da 9 membri di cui 6 eletti dall’Assemblea  dei Soci 2 nominati dal Comune di Novate Milanese e 1 nominato su designazione della Parrocchia di Novate Milanese.
  • Il  Revisore dei conti  eletto dall’Assemblea dei Soci.
  • Il Presidente  eletto dal Consiglio di Amministrazione.

La scuola è associata alla FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) che è il punto di riferimento per circa 8.000 Scuole dell’infanzia cattoliche o di ispirazione cristiana diffuse in tutto il territorio nazionale, tutte paritarie ai sensi di legge 62/2000.

Le scuole aderenti alla FISM sono impegnate a promuovere l’educazione integrale del bambino, secondo una visione cristiana dell’uomo, del mondo e della vita.

La scuola non persegue fini di lucro e provvede al proprio funzionamento mediante:

  • rette di frequenza;
  • contributi del Ministero della Pubblica Istruzione, Regione Lombardia e Comune di Novate  Milanese;
  • offerte dei benefattori.

La scuola accoglie i bambini di ambo i sessi, dai 2 ai 6 anni nelle due tipologie di istruzione:

  • bambini dai due ai tre anni frequentano il Nido;
  • bambini dai tre ai sei anni frequentano la Scuola dell’Infanzia e, nel caso di posti liberi, bambini che compiono tre anni entro il 30 aprile dell’anno di riferimento.

Torna su